I VISCERI TRA MOVIMENTO PERMESSO E MOVIMENTO PRESENTE – 28-30 APRILE 2021

Docente: Dott. Vincenzo Cozzolino

427,00

A volte può risultare complicato porre una diagnosi differenziale in relazione ad un sintomo poiché quest’ultimo potrebbe originarsi da una disfunzione a carico del sistema somatico o essere l’espressività di una disfunzione a partenza viscerale. Attraverso il corso si pone la possibilità di utilizzare la palpazione in distretti viscero-somatici correlati alla modalità di sviluppo dei visceri stessi.

Descrizione

Attualmente durante il primo giorno di corso, per una maggior sicurezza verso tutti, ci siamo organizzati per effettuare il test antigenico in loco (tampone nasofaringeo) per la sorveglianza Covid-19 – Ag-RDTs. Solo con tampone effettuato da un nostro sanitario e con esito negativo si potrà accedere alla struttura. In base all’evolversi dell’emergenza sanitaria, Advanced Osteopathy Institute si riserva di modificare tale procedura.

 

La partecipazione è limitata solo a coloro che hanno completato un percorso sul Movimento Presente o quello di Biodinamica.

 

PRESENTAZIONE

La percezione della sensazione viscerale è fondamentalmente differente dalla sensazione di tipo somatico. Quella somatica è caratteristicamente localizzata in relazione al sito di origine, mentre quella viscerale è vaga e spesso riferita a strutture somatiche, potendo anche irradiarsi ad una o all’altra porzione del corpo. Le afferenze viscerali ammontano a meno del 10% delle afferenze totali verso il midollo spinale, mostrando una più grande distribuzione rostro-caudale. Poiché le afferenze viscerali convergono su neuroni spinali che ricevono anche proiezioni somatiche è stato suggerito che il riferirsi di sensazioni viscerali verso strutture somatiche si manifesti a causa della cosiddetta convergenza spinale viscero-somatica. Date queste premesse può risultare complicato porre una diagnosi differenziale in relazione ad un sintomo. In effetti quest’ultimo potrebbe originarsi da una disfunzione a carico del sistema somatico o essere l’espressività di una disfunzione a partenza viscerale. Come descritto dall’embriologia biodinamica, i visceri si sviluppano in modo gerarchico in forma di Descensus e risulta quindi possibile, a livello empirico, proporre una modalità di diagnosi differenziale ed eventualmente di approccio terapeutico attraverso quelle relazioni ontogenetiche. In altri termini si pone la possibilità di utilizzare la palpazione in distretti viscero-somatici correlati alla modalità di sviluppo dei visceri stessi

 

DATE E ORARI​ DEI CORSI

Mercoledì 28 aprile dalle 14.00 alle 18.00

Giovedì 29 aprile dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Venerdì 30 aprile dalle 9.00 alle 13.00

SEDE

Il corso si terrà presso il centro di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).

​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel, clicca qui per scoprire tutte le strutture convenzionate.

 

COSTO DEL CORSO

Il costo del corso è di € 427.