Review osteopatica – Tecniche indirette basate sui concetti di punto neutro e bilanciamento tensionale (4/5 APRILE 2022)

Docente: Dott. Emanuele Botti

200,00

Corso di revisione tenuto dal docente Emanuele Botti DO per riassumere, chiarire e incrementare l’efficacia pratica dei concetti palpatori su cui si basano tutti gli approcci osteopatici “indiretti”.

Categoria: Tag:

Descrizione

A CHI SI RIVOLGE IL CORSO

 

Osteopati diplomati e studenti in osteopatia.

 

 

PRESENTAZIONE

 

Questo seminario è pensato per riassumere, chiarire e incrementare l’efficacia pratica dei concetti palpatori su cui si basano tutti gli approcci osteopatici cosiddetti “indiretti”.
In questa categoria di norma vengono inclusi tutti gli approcci tecnici in cui la forza dell’operatore non è direttamente rivolta verso la barriera disfunzionale restrittiva. In realtà la principale caratteristica e peculiarità di queste tecniche è l’utilizzo, non più di importanti forze estrinseche ossia impresse dall’operatore dall’esterno per arrivare alla correzione della disfunzione, bensì di forze intrinseche al sistema corporeo del paziente che l’operatore semplicemente “mette in condizione” di poter agire, correggere e riportare verso uno stato di salute.
In questi due giorni di corso verranno approfonditi i principi che stanno alla base di questi approcci ripartendo dalle origini, dagli autori che per primi le hanno descritte (Hoover, Sutherland, Wales, Johnston…), e focalizzando l’attenzione, non tanto sulle prese manuali o sulle singole tecniche per ogni distretto articolare, ma sui principi e le modalità di osservazione e di palpazione che permetteranno di rendere queste tecniche efficaci e applicabili sui pazienti. Infine verrà approfondita anche la conoscenza e la capacità percettiva del movimento inerente e della respirazione primaria.

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO

 

1° GIORNO

– Introduzione, cenni storici e filosofici sull’origine delle tecniche indirette, basi neurovegetative dell’approccio diretto ed indiretto

– Hoover, il concetto di punto neutro, Balance and Hold

– Concetto di BLT (bilanciamento tensionale) come espresso nel testo di riferimento di Sutherland “Teaching in the Science of Osteopathy”

– Condizione dell’operatore durante la tecnica e concetto di compressione dei tessuti (Anne Wales)

 

2° GIORNO

– Concetto di osservazione dell’attività correttiva della respirazione primaria e del punto di quiete (still point) su cui essa si organizza (Anne Wales)

– Concetto di integrazione e di fine tecnica

– La condizione di osservazione come chiave per l’efficacia della tecnica e del trattamento (Anne Wales)

– Principi del metodo funzionale di Johnston (il senso palpatorio di “agio” del tessuto e il coinvolgimento di più segmenti corporei nella tecnica)

– Fascial drag, differenziazione tra tecnica indiretta e tecnica in esagerazione

 

DATE E ORARI

 

Lunedì 4 aprile 2022
Dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00

Martedì 5 aprile 2022
Dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00

 

 

SEDE

 

Il corso si terrà presso l’Istituto di via Cardinale Mezzofanti n. 13, Milano (Stazione Ferroviaria Milano Forlanini).

​​Per chi ha necessità di pernottare in hotel, clicca qui per scoprire tutte le strutture convenzionate.

 

COSTO

 

Il costo del corso è di € 200.

 

Per chi volesse partecipare a più REVIEW OSTEOPATICHE verrà applicato, direttamente nel carrello, un prezzo agevolato:

2 REVIEW sconto del 10%

3 REVIEW sconto del 15%

4 REVIEW: sconto del 20%